Karis Foundation e Start Up Italia: per il futuro dei giovani.

Karis Foundation e Start Up Italia: per il futuro dei giovani.

di Redazione.

Dal 2016 Start Up Italia é uno degli sponsor degli eventi delle scuole della Karis Foundation.
La collaborazione nasce dalla condivisione di pensieri e valori simili di queste due realtà, che lavorano ogni giorno a stretto contatto con i giovani.

Karis Foundation.

Le scuole Karis, con le 11 sedi sparse tra Rimini e Riccione, contano 1400 studenti e più di 1200 diplomati.

La mission della Fondazione è quella di crescere uomini creativi, liberi e capaci di affrontare le sfide della cultura contemporanea.Formare bambini e bambine in grado di cambiare il futuro di domani, che possiedano tutti gli strumenti per esprimersi al meglio e fare la differenza nella nostra società.

Un pensiero che si avvicina molto a quello di Valerio Giunta, fondatore e amministratore delegato di Start Up Italia.

Start Up Italia.

Start Up Italia sponsorizza da diversi anni eventi e realtà di formazione, grazie anche al supporto dell’App di AAAgents. Tra gli eventi più importanti, evidenziamo i Career Day dell’Università di Teramo e i corsi di formazione professionale in collaborazione con Confcommercio e USARCI.

Start Up Italia collabora con la fondazione ET Labora per creare giovani commerciali per il mercato italiano e l’associazione AVSI, per formare i giovani in diverse parti del mondo. Ha promosso eventi formativi con Performance Strategies e avuto l’occasione di incontrare guru mondiali come Renée Mauborgne di Strategia Oceano Blu, e avere come ospite Jefrey Gitomer, il numero uno al mondo nel campo della formazione alle vendite.

L’importanza dei giovani.

Start Up Italia ospita ogni anno gli studenti della Fondazione Karis nel progetto di alternanza scuola e lavoro, inserendo diversi stagisti nel percorso di inserimento al lavoro.

Il futuro dello sviluppo economico del paese è strettamente collegato all’investimento sui giovani” dice Giunta. Non a caso uno dei punti cardini della sua campagna elettorale, per essere eletto nell’Assemblea dei Delegati di ENASARCO (l’ente previdenziale degli Agenti di Commercio e Consulenti Finanziari) è incentrato proprio sull’importanza della formazione continua di giovani e adulti.

“Karis è una scuola che dà agli studenti una grande apertura mentale, e una forte predisposizione alle novità e al mondo del lavoro. Predisposizione che in altre scuole non è così preponderante. Lo abbiamo potuto sperimentare grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro. Avere questo tipo di attitudine è un asset fondamentale nel mondo delle vendite.”

Ma la figura del commerciale, soprattutto in Italia, è ancora fortemente stigmatizzata e viene comunemente associata a valori negativi.

Occorre investire sulla formazione per far sì che le figure di vendita diventino professioni di serie A nell’immaginario collettivo, e affinché le istituzioni percepiscano l’intermediario commerciale come un attore principale nella costruzione del benessere delle aziende e del paese.”

Il mondo della vendita e quello della scuola sono più legati di quanto si pensi.
Investire sui giovani è il punto di partenza per formare persone e agenti di vendita, in grado di cambiare il futuro.

No Comments

Post A Comment